E' in edicola il nr.08/2016 DELNOSTRO MAGAZINE!


Il dovere di innovare
 

Nei giorni scorsi parlavo con un docente dell’Università di Modena, il quale mi spiegava che la sfida che dovranno affrontare gli atenei nei prossimi anni non sarà quella di stare al passo con i tempi ma, ancora più difficile, dovranno guardare avanti e formare le nuove generazioni al futuro, perché possano entrare nel mondo del lavoro con idee innovative e contribuire al progresso della società.

Un concetto che, una volta recepito, è talmente intelligente e semplicemente logico che rischia di essere tralasciato. Modena e le sue terre sono, da sempre, un grande bacino di innovazione e la nostra storia è piena di personaggi che, da semplici artigiani, hanno avuto la capacità e l’intuizione di creare qualcosa che prima non esisteva creando, su quelle idee, grandi aziende e contribuendo, di fatto, al progresso della società.

Ogni generazione ha il dovere di innovare e crescere rispetto a quelle precedenti, senza sedersi sugli allori di un tempo che oggi non esiste più. La Modena del terzo millennio è già nelle nostre menti, e a me sembra bellissima. 

Stefano Della Casa
Direttore Editoriale

[Editoriale - originariamente pubblicato nel nr.08/2016 del magazine in edicola]


Vi aspettiamo in edicola!

Pubblicato il 2016-06-08