Scopri la realtà virtuale la nuova frontiera della comunicazione


“Realtà virtuale, il futuro è già presente”


Questo è lo slogan che accompagna questa nuova frontiera della tecnologia che, come enunciato, è già oggi alla portata di tutti. Ma cosa sono esatta- mente questi concetti che sentiamo sempre più nel linguaggio comune, come realtà virtuale, realtà aumentata, 3D ecc.? Cerchiamo di spiegarlo in pochi concetti che possano dare l’idea di quello con cui una persona si troverà a che fare non tanto nel futuro, ma già ai giorni nostri.

La realtà virtuale, per sua stessa definizione, simula la realtà effettiva. L’avanzamento delle tecnologie informatiche permette di navigare in ambientazioni fotorealistiche in tempo reale, interagendo con gli oggetti presenti in esse.

La realtà aumentata permette di ricevere maggiori informazioni di quelle che otterremo normalmente, ad esempio dalle istruzioni stampate su un foglio di carta, puntando il nostro smartphone su una immagine, un codice oppure un punto predefinito nell’am- biente che ci circonda. Il concetto di 3D, applicato in questo caso alla grafica computerizzata, serve a riprodurre una immagine che abbia la profondità di una fotografia, per rendere ancora più coin- volgente e realisticamente l’esperienza di un film, un videogioco oppure una visita guidata.

La tecnologia odierna e, principalmente, la diffusione di smartphone e tablet hanno permesso a queste nuove esperienze sensoriali di diffondersi sempre più veloce- mente, grazie anche all’allargamento di internet ed alla maggiore velocità di download dei dati permettendo a chiunque di acce- dere a contenuti multimediali sempre più complessi e raffinati. E qui inizia il divertimento, i campi di applicazione sono infiniti, dal marketing alla medicina, dalla cultura ai videogame, il vero limite è dato solo dalla fantasia delle persone che realizzano il grande lavoro di tecnologia che sta dietro al risultato finale.

E se qualcuno pensa che queste novità ci alieneranno sempre più dalla realtà quotidiana, citiamo una frase del celebre scrittore di fantascienza Isaac Asimov:“Qualsiasi innovazione tecnologica può essere pe- ricolosa: il fuoco lo è stato fin dal principio, e il linguaggio ancor di più; si può dire che entrambi siano ancora pericolosi al giorno d’oggi, ma nessun uomo potrebbe dirsi tale senza il fuoco e sen- za la parola”. Edizioni Della Casa ha creato una nuova divisione che produce e distribuisce filmati in realtà vortuale, per offrire alle aziende modenesi questo nuovo strumento di comunicazione.

Pubblicato il 2016-07-11